venerdì, Febbraio 3

Cosa fare a Parigi? Sicuramente non vi annoierete!
Dal momento stesso in cui metterete piede a Parigi, avrete dificoltà a scegliere cosa fare …… per prima; sarete assaliti dalla paura di non poter fare tutto quello che in abbondanza vi verrà proposto.
Nelle situazioni di imbarazzo, la cosa migliore è seguire una normale guida della città e incominciare dalle bellezze più conosciute e maggiormente visitate.
Poi, man mano che ci ritornerete, andrete a vedere ciò che vi siete persi alla prima visita, alla seconda e così via.
Quindi, oltre a cose da vedere, a Parigi potrete scegliere tra decine e decine di cose da fare, sempre diverse e sempre indimenticabili:
Potrete andare all’ Operà per assistere a uno spettacolo, potrete cenare in uno dei romantici ristoranti del quartiere latino, potrete vagare per i famosi mercatini delle pulci di Parigi alla ricerca del tempo perduto, potrete raccogliervi al monumentale cimitero di Pere Lachaise o assistere alla messa a Notre Dame; potrete assaporare la voglia di studiare alla Sorbonne, farvi benedire alla Chiesa della Medaglia Miracolosa in Rue du Bac, potrete fare shopping nelle vie più schick della città o perdervi nei grandi magazzini Lafayette, assistere a una sfilata di moda o mangiare in una mensa comune per poveri, potrete fare tutto e il contrario di tutto, ma sempre ciò che solo nei sogni avevate immaginato…..
basterà camminare per le vie del centro per rivivere la Storia della Grande Parigi, passare nelle stesse strade, sostare nelle stesse piazze che hanno visto nascere la democrazia; potrete immaginare le lotte, le barricate, la Rivoluzione Francese e l’ inizio dell’ età dei Lumi.
Sarete immersi nella Storia d’ Europa,…..
Piano piano, anche grazie ai nostri corrispondenti, aggiorneremo queste pagine, raccontandovi le news su Parigi, la moda e le nuove tendenze, i locali che vanno per la maggiore e i migliori ristoranti da non mancare.
La vita di Parigi consigliata dagli stessi Parigini vi permetterà di vivere la città non solo da turisti, riuscendo a scoprire i segreti più reconditi e i tesori più preziosi.
Non mi stancherò mai di ripeterlo: a Parigi, come in tutte le più grandi città europee, prendete l’ abitudine di camminare a piedi.
Così facendo potrete vedere molte più cose, in modo migliore e realmente avrete modo di conoscere la città come merita.
Passeggiare è il segreto per scoprire angoli nascosti e affascinanti, così come vedere da diverse angolazione anche le attrattive più famose.
Solo percorrendo km e km a piedi, riuscirete a calarvi interamente nella storia di Parigi e nelle sua vita reale fatta di passato e di presente, con un occhio sempre volto al futuro che verrà.
Parigi merita di essere vissuta in totale libertà e con tutta la sfrontatezza del caso. Provate tutto ciò che vi intriga, scoprite posti nuovi e angoli segreti, condividete la vostra gioia. Provate una pasticceria che vi attira, o un negozio di antiquariato. Assaggiate la cucina tipica con le sue pietanze singolari.
Visitate il piccolo museo sconosciuto alle guide o assistete alla rappresentazione degli artisti di strada che scoprite per caso nelle strade di Parigi.
Scambiate una chiacchiera con la gente del posto e ascoltate i racconti di chi vive in città. Guardate Parigi dall’ alto, dal basso, dal fiume, da destra e da sinistra.
Vi apparirà ogni volto diversa e sempre più bella.

Share.

Comments are closed.