Quanto “aspetta” Parigi: 22 minuti in attesa dei mezzi

0

Con 22 minuti in media al giorno, Parigi si piazza tra i primi cinque Paesi al mondo per tempi d’attesa dei mezzi pubblici. A rilevarlo, uno studio condotto dai ricercatori dell’applicazione Moovit che con cura certosina hanno misurato e messo a confronto le attese dei passeggeri pubblici delle più importanti città del mondo.

1-paris-metro

Una delle poche linee scoperte della metropolitana di Parigi.

Uno studio dal quale è emerso quindi che la Capitale francese, con le sue 14 linee di metropolitana, le tre linee ferroviarie che la attraversano in lungo in largo e con le infinite tratte bus attive (quasi) 24 ore su 24, è la quarta città del mondo per tempi di attesa. Un quarto posto non certo invidiabile quello di Parigi, dietro a Barcellona (18 minuti), Milano (19) e Madrid (21), ma che, se messo a confronto con le altre capitali europee, può far tirare comunque un sospiro di sollievo all’amministrazione parigina. Solo Madrid, infatti, tra le capitali del Vecchio Continente fa meglio di Parigi, e neanche di molto: un minuto appena.

Secondo lo studio, insomma, viaggiare coi mezzi a Parigi rischia di far perdere qualche minuto di troppo, ma non meno che a Roma o Atene, dove i ritardi sono perfino maggiori. Certamente meglio che a Londra, dove i tempi medi di attesa di un mezzo pubblico, sia esso metro, tram, treno o bus, raggiungono i 35 minuti di media al giorno. Per non parlare di New York e dei suoi 38 minuti di ritardo effettivi.

Fanalino di coda di questa già  poco lusinghiera classifica delle città più “in ritardo” al mondo, Los Angeles e Rio de Janeiro. Qui si può arrivare a toccare soglie incredibili di attesa media giornaliera, come dimostrano i 41 minuti (quarantuno!) contati dai tipi di Moovit.

3g-et-4g-disponibles-dans-le-metro-paris

Pendolari in attesa di prendere la Metro a Parigi

 

Share.

Comments are closed.