Parigi celebra il mito Louis Vuitton: il viaggio “à la française” in mostra al Grand Palais

0
louis-vuitton-grand-palais-mostra-620x388

Una delle immagini dell’esposizione “Volez, Voguez, Voyagez – Louis Vuitton” aperta fino al prossimo 21 febbraio al Grand Palais

Parigi celebra il mito Louis Vuitton con una mostra al Grand Palais. Tra le aziende di moda è la vera incarnazione dell’eleganza à la française e senza dubbio quella che più d’ogni altra fa pensare a una certa idea di viaggio. Dici Louis Vuitton, del resto, e pensi a una valigia. A una borsa. Comunque a un accessorio indispensabile in vista di una partenza. E poi pensi alla Ville Lumière, perché è lì che è nata e maturata quella magia, quel gusto per la partenza “elegante”. E a quel punto sogni.

Un sogno però che Parigi ha deciso di far diventare realtà celebrando questo legame indissolubile e centenario tra la città e Louis Vuitton attraverso una esposizione, aperta fino al prossimo 21 febbraio nella suggestiva cornice del Grand Palais, che metta in risalto proprio questo lato della maison tra le più celebri del mondo: quello dedicato, appunto, al mondo del viaggio.

Volez, Voguez, Voyagez – Louis Vuitton” è infatti il titolo dell’esposizione curata da Olivier Saillard e che ripercorre la storia della casa di moda dal 1854 – anno della sua fondazione – fino ai giorni nostri, passando attraverso le indimenticabili personalità che hanno fatto la storia di questo celebre marchio. In particolare, la mostra svelerà il ruolo essenziale giocato da George Vuitton, figlio di Louis, nelle vicende del Grand Palais al momento della sua progettazione per l’Esposizione Universale del 1900.

xVuitton6-1400x913.jpg.pagespeed.ic.PKM1Pgu-ql

Ancora una delle tante splendide istallazioni realizzate nella suggestiva mostra sul senso del viaggio secondo Louis Vuitton

Fu proprio George, infatti, a organizzare l’intera sezione dedicata agli accessori da viaggio, esponendo le creazioni della maison e riscuotendo uno strepitoso successo. L’attuale esposizione celebra l’incredibile percorso compiuto dal marchio Louis Vuitton, recuperando dagli archivi della casa di moda preziosi documenti e testimonianze offerti straordinariamente allo sguardo del pubblico.

Progettata da Robert Carsen, la rassegna è suddivisa in nove sezioni, che illustrano la storia del bagaglio secondo la visione di Vuitton. Dagli iconici bauli ottocenteschi fino agli accessori più moderni, la mostra evidenzia l’incredibile talento della maison nell’intuire le mutevoli esigenze dei viaggiatori nel corso del tempo e nel proporre una gamma di soluzioni che uniscono estetica e praticità.

Share.

Comments are closed.