Cinque indirizzi per scoprire la Parigi… in miniatura

0
la-plus-petite-maison-paris

La più piccola casa di Parigi in una foto d’archivio.

Parigi è senza ombra di dubbio una delle città più grandi del mondo. O almeno di sicuro lo è in Europa. Tutto infatti da queste parti ci ricorda quanto immensa – nel senso proprio letterale del termine – sia stata la cultura francese nei secoli. Eppure, anche la capitale che ospita palazzi a sette piani, il Grand Palais, la Tour Eiffel, l’arco di trionfo, il palazzo Reale e la reggia di Versailles, tutti monumenti diciamo non proprio minuscoli, nasconde al proprio interno delle autentiche “minuzie” che consentono di tracciare una piccola mappa della Parigi… in miniatura.

Così, per la serie Parigi insolita, dalla redazione di parigionline.com abbiamo deciso di raccoglierne quattro cinque. Quelle che a nostro avviso vale la pensa inserire nella propria “to do list” in caso di un week end nella Ville Lumiére.

Al primo posto, per dire, non possiamo non mettere la casa più piccola di Parigi. Situata al 39 di rue du Château d’Eau, questa… casa misura appena 1m40 di larghezza per 5m di altezza e (sentite bene) 3m di profondità. Per la leggenda, questo immobile minuscolo fu realizzato dove un tempo c’era un passaggio tra due palazzi che, per ragioni di successione, fu chiuso e “occupato” con l’immobile. E pazienza se si tratta, a tutti gli effetti, del più piccolo di Parigi.

Nc1-DlUHAQGag612AT5sxkyqd9s-e1445349362737

A due passi dalla celebre Place du Tertre, a Montmartre, si trova infatti Place du Calvaire, la più piccola piazza di Parigi.

Ma se siete in vena di passeggiate non troppo stancanti, quello che fa per voi è, invece, il giardino più piccolo della Ville Lumière. Abituati ai Jardins de Tuileries o all’immenso Jardin du Luxembourg o ancora al bosco di Bois de Boulogne, non vi sarà naturale sapere che a Parigi esiste anche un giardino che misura appena 80m². Meno del salone di casa vostra, insomma. Se lo cercate sulla piantina, potete trovarlo tra il numero 8 e il numero 12 di rue Visconti, nel bellissimo Sesto arrondissement.

Voglia di riposarvi nell’atmosfera unica di una piazza parigina? Cosa di meglio allora che non scegliere la tranquillità della più “intima”. A due passi dalla celebre Place du Tertre, a Montmartre, si trova infatti Place du Calvaire, la più piccola piazza di Parigi. Unica accortezza: se volete sedervi su una panchina, non perdete tempo. Perché la sola che trovate è anche l’unica della piazza. Dopotutto che piazza in miniatura sarebbe, altrimenti.

800px-Rue_du_Chat-qui-Peche-e1445349442398

Una immagine di Rue du Chat qui Peche, la più piccola via di Parigi.

Eppure a Parigi, si sa, si cammina molto. Però nella Parigi in miniatura che vi stiamo proponendo c’è spazio anche per camminate… mini. Come quella che potrete fare se passate dalle parti di Saint Michel, non lontano dalla cattedrale di Notre Dame, dove rischiate di imbattervi in Rue du Chat qui Peche, la più piccola via di Parigi. Con i suoi 1m80 di larghezza e i 26 di lunghezza questa piccola via è, oltre che la più stretta, anche la più corta della Capitale francese.

Cosa sarebbe Parigi, infine, senza i suoi ponti? Niente. Ecco perché, anche in questo caso, la Parigi insolita che vi stiamo presentando prevede ha il suo simbolo simbolo: il ponte più corto della Ville Lumière. Di che ponte si tratta? Del “Petit-Pont-Cardinal-Lustiger”, che coi suoi appena 32 metri di lunghezza è a tutti gli effetti il ponte più corto della capitale. Questo collega infatti l’Ile de la Cité alla Rive Gauche. Piccolo, ma importante, insomma..

Share.

Comments are closed.